Nuovo BANDO 2/2019 FONDIMPRESA stanziati 20 milioni di euro in contributi aggiuntivi per la formazione delle PMI

BANDO 2/2019 FONDIMPRESA

20 milioni di euro in CONTRIBUTI AGGIUNTIVI per la FORMAZIONE delle PMI

Con il nuovo Avviso 2/2019, Fondimpresa sostiene le PMI di minori dimensioni alla presentazione di piani formativi aziendali e interaziendali e concede Contributi aggiuntivi al Conto Formazione.

L’iniziativa permette alle aziende aderenti di richiedere in aggiunta alle disponibilità del proprio conto aziendale un Contributo aggiuntivo, variabile da 1.500€ fino ad un massimo di 10.000€, calcolato sulla base del maturando iniziale dell’anno in corso:

  • Fino a 1.500 € per PMI con Maturando inferiore a 250,00 €.
  • Fino a 3.000 € per PMI con Maturando compreso tra 250,00 € e 3.000 €.
  • Il 100% del Maturando aziendale per PMI con Maturando oltre i 3.000 € e fino a 10.000.

Il finanziamento si estende a tutte le tematiche formative di interesse aziendale dedicate allo sviluppo di know-how specifico e/o all'aggiornamento delle competenze dei dipendenti. Esclusa la formazione obbligatoria.
Ogni Piano deve prevedere almeno 5 lavoratori per un minimo di 12 ore di formazione procapite in una o più azioni formative.

AIR supporta le aziende in tutte le fasi dell’iter progettuale e formativo. L’assistenza prevede la messa a fuoco del fabbisogno individuato per l’impresa, la predisposizione del progetto formativo e della scheda finanziaria, la gestione delle attività corsuali e la rendicontazione per l’ottenimento del finanziamento.

La presentazione dei Piani Formativi sarà consentita tramite sportello aperto dal 17 Febbraio 2019 al 20 Aprile 2020 (già dal 17 gennaio 2020 i piani sono attivabili in piattaforma).

Fondimpresa si riserva le facoltà di provvedere alla chiusura anticipata dell’Avviso (in caso di esaurimento delle risorse), di incrementare le risorse stanziate, di prorogare i termini di presentazione dei Piani.

Il contributo aggiuntivo è concesso solo alle aziende che non hanno presentato un piano sull’Avviso 2/2018, e non sono state beneficiarie, dopo il 31 dicembre 2018, di Piani finanziati sugli Avvisi del Conto di Sistema.