Incentivi alle imprese che investono in sicurezza nel 2019.

AIR | salute-e-sicurezza-sul-lavoro

AIR | salute-e-sicurezza-sul-lavoro

Il corso sicurezza sul lavoro garantisce una qualità della vita migliore al lavoratore diminuendo il rischio di incidenti. La UE ha messo a disposizione alcune forme di finanziamento a fondo perduto.

Il corso per la sicurezza sul lavoro è fondamentale. L’organizzazione internazionale del lavoro  nel suo ultimo rapporto ha evidenziato i cambiamenti fondamentali avvenuti in seguito al rapido sviluppo tecnologico, transizione demografica e cambiamenti climatici. Investire sulla sicurezza sui luoghi di lavoro è in cima alla lista, l’Oms stima che con posti di lavoro più sani e sicuri si possono prevenire almeno 1,2 milioni di morti all’anno.

Il rapporto "Prevenire le malattie attraverso un luogo di lavoro più sano e più sicuro” assicura che il 2,1% di tutti i decessi e il 2,7% del carico di malattia a livello mondiale possa essere attribuito a rischi corsi in ambiente lavorativo.

Le malattie polmonari croniche e il cancro causano il più alto numero di morti legate al lavoro. Un'azione mirata verso luoghi di lavoro più sani e più sicuri contribuirà, secondo l'Oms, a migliorare e proteggere la vita di milioni di persone in tutto il mondo.

Si sta lavorando anche per estendere la copertura sanitaria ad un milione di persone in più, oltre che rendere più sicuri e salubri i luoghi di lavoro di qualsiasi ambito. Anche in Italia il 2018 si è chiuso con un bilancio nero: sono aumentate le denunce di infortuni presentate all’Inail, i casi mortali sono saliti a 1.133, il 10% in più rispetto all’anno precedente.

Untitled-1
AIR | salute-e-sicurezza-sul-lavoro

In aumento anche le patologie di origine professionale denunciate: +2,5%, pari a 1.456 casi in più rispetto ai 58.129 dell’anno precedente. In testa le patologie del sistema osteomuscolare e del tessuto connettivo (36.637 casi), insieme a quelle del sistema nervoso e dell’orecchio; a seguire le patologie del sistema respiratorio e i tumori (2.461). Cinque malattie che rappresentano quasi il 90% del totale dei casi denunciati all’Inail.

Il SINDACATO A.I.R. supporta le imprese per aderire a FondItalia. È un fondo che serve a favorire le micro e piccole imprese e i suoi dipendenti nello sviluppo e nel miglioramento professionale. Inoltre finanzia anche – secondo le modalità fissate dall’art. 118 della legge n. 388 del 2000 e successive modificazioni e integrazioni - piani formativi aziendali, nazionali, territoriali o settoriali, concordati tra le Parti sociali in coerenza con la programmazione regionale e del Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche sociali. Questo permette di  accedere alle risorse che consentono la realizzazione di Progetti formativi per la formazione dei propri dipendenti anche nell’ambito relativo alla sicurezza sul lavoro.

È possibile aderire anche al Conto Formazione di Rete, una sorta di contenitore che serve a riporre ed accumulare i versamenti di aziende iscritte a Fonditalia. Serve a  finanziare percorsi su richieste, anche per singoli dipendenti o corsi come sicurezza sul lavoro ma anche inglese e informatica.

I corsi sulla sicurezza sul lavoro a Bologna si svolgono presso il sindacato A.I.R. con personale qualificato e aggiornato sulle recenti novità in materia.

Comments are closed.