AREA FORMAZIONE
SICUREZZA LAVORATORI

Obiettivi del corso

L’art. 37 del D. Lgs. 81/08 prevede che il datore di lavoro provveda alla formazione di tutti i suoi lavoratori, secondo i contenuti e la durata previsti dall’accordo tra il ministro del lavoro e delle politiche sociali, il ministro della salute, le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano per la formazione dei lavoratori sanciti dalla Conferenza Stato Regioni in data 21/12/2011, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 8 del 11 gennaio 2012, in relazione al settore di rischio dell’azienda, come individuato nell’allegato II dello stesso Accordo Stato Regioni.
Obiettivo del corso è fornire le conoscenze richieste per legge in materia di sicurezza sul lavoro.
La formazione deve essere completata con il corso specifico in relazione alla classe di rischio dell’azienda.
La formazione è da realizzarsi entro 60 giorni dall’avvio del rapporto di lavoro.


Destinatari

Tutti i lavoratori ai sensi del art. 2 comma 1 lettera a.
È considerato lavoratore chi indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un’attività lavorativa nell’ambito dell’organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione.
Il presente corso di formazione è rivolto ai lavoratori di tutte le aziende indipendentemente dalla classe di rischio.
Numero massimo di partecipanti 35
L’attività formativa sarà svolta in lingua italiana; l’azienda garantisce che il partecipante sia in possesso di un livello di competenza linguistica livello B1 o superiore.


Durata

4 ore


Contenuti

  • I contenuti trattati saranno conformi a quanto previsto dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011


Calendarizzazione

Attività monoaziendale: come da accordi definiti all’ordine.
Attività interaziendale: si rimanda al calendario di periodo allegato.
Attività in e-learning: apertura account 5 giorni lavorativi, attivo per 180 giorni.


Attestazione

Attestato di partecipazione in formato elettronico.
Condizioni: partecipazione ad almeno al 90% delle ore di formazione previste.


Contatti

Per informazioni ci contatti a info@airbo.it
Per iscriversi compili il Modulo Iscrizione Corsi e lo invii a info@airbo.it

Obiettivi del corso

L’art. 37 del D. Lgs. 81/08 prevede che il datore di lavoro provveda alla formazione di tutti i suoi lavoratori, secondo i contenuti e la durata previsti dall’accordo tra il ministro del lavoro e delle politiche sociali, il ministro della salute, le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano per la formazione dei lavoratori sanciti dalla Conferenza Stato Regioni in data 21/12/2011, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 8 del 11 gennaio 2012, in relazione al settore di rischio dell’azienda, come individuato nell’allegato II dello stesso Accordo Stato Regioni.
Obiettivo del corso è fornire le conoscenze richieste per legge in materia di sicurezza sul lavoro.
La formazione è da realizzarsi entro 60 giorni dall’avvio del rapporto di lavoro.


Destinatari

Tutti i lavoratori ai sensi del art. 2 comma 1 lettera a che abbiano già svolto il Modulo Generale.
È considerato lavoratore chi indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un’attività lavorativa nell’ambito dell’organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione.
Il presente corso di formazione è rivolto ai lavoratori delle aziende del SETTORE A RISCHIO BASSO.
Numero massimo di partecipanti 35
L’attività formativa sarà svolta in lingua italiana; l’azienda garantisce che il partecipante sia in possesso di un livello di competenza linguistica livello B1 o superiore.


Durata

4 ore


Contenuti

  • I contenuti trattati saranno conformi a quanto previsto dall’accorso stato regioni del 21/12/2011


Calendarizzazione

Attività monoaziendale: come da accordi definiti all’ordine.
Attività interaziendale: si rimanda al calendario di periodo allegato.
Attività in e-learning: apertura account 5 giorni lavorativi attivo per 60 giorni.


Attestazione

Attestazione Attestato di partecipazione in formato elettronico.
Condizioni: partecipazione ad almeno al 90% delle ore di formazione previste.


Contatti

Per informazioni ci contatti a info@airbo.it
Per iscriversi compili il Modulo Iscrizione Corsi e lo invii a info@airbo.it

Obiettivi del corso

L’art. 37 del D. Lgs. 81/08 prevede che il datore di lavoro provveda alla formazione di tutti i suoi lavoratori, secondo i contenuti e la durata previsti dall’accordo tra il ministro del lavoro e delle politiche sociali, il ministro della salute, le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano per la formazione dei lavoratori sanciti dalla Conferenza Stato Regioni in data 21/12/2011, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 8 del 11 gennaio 2012, in relazione al settore di rischio dell’azienda, come individuato nell’allegato II dello stesso Accordo Stato Regioni.
Il presente corso di formazione è rivolto ai lavoratori delle aziende del settore a rischio medio.


Destinatari

Tutti i lavoratori ai sensi del art. 2 comma 1 lettera a che abbiano già svolto il Modulo Generale.
È considerato lavoratore chi indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un’attività lavorativa nell’ambito dell’organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione.
Da realizzarsi entro 60 giorni dall’avio del rapporto di lavoro.
Numero massimo di partecipanti 35
L’attività formativa sarà svolta in lingua italiana; l’azienda garantisce che il partecipante sia in possesso di un livello di competenza linguistica livello B1 o superiore.


Durata

8 ore


Contenuti

  • I contenuti trattati saranno conformi a quanto previsto dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011


Calendarizzazione

Attività monoaziendale: come da accordi definiti all’ordine.
Attività interaziendale: si rimanda al calendario di periodo allegato.


Attestazione

Attestato di partecipazione in formato elettronico.
Condizioni: partecipazione ad almeno al 90% delle ore di formazione previste.


Contatti

Per informazioni ci contatti a info@airbo.it
Per iscriversi compili il Modulo Iscrizione Corsi e lo invii a info@airbo.it

Obiettivi del corso

L’art. 37 del D. Lgs. 81/08 prevede che il datore di lavoro provveda alla formazione di tutti i suoi lavoratori, secondo i contenuti e la durata previsti dall’accordo tra il ministro del lavoro e delle politiche sociali, il ministro della salute, le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano per la formazione dei lavoratori sanciti dalla Conferenza Stato Regioni in data 21/12/2011, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 8 del 11 gennaio 2012, in relazione al settore di rischio dell’azienda, come individuato nell’allegato II dello stesso Accordo Stato Regioni.
Il presente corso di formazione è rivolto ai lavoratori delle aziende del settore a rischio alto.


Destinatari

Tutti i lavoratori ai sensi del art. 2 comma 1 lettera a che abbiano già svolto il Modulo Generale.
È considerato lavoratore chi indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un’attività lavorativa nell’ambito dell’organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione.
Da realizzarsi entro 60 giorni dall’avio del rapporto di lavoro.
Numero massimo di partecipanti 35
L’attività formativa sarà svolta in lingua italiana; l’azienda garantisce che il partecipante sia in possesso di un livello di competenza linguistica livello B1 o superiore.


Durata

12 ore


Contenuti

  • I contenuti trattati saranno conformi a quanto previsto dall’accorso stato regioni del 21/12/2011


Calendarizzazione

Attività monoaziendale: come da accordi definiti all’ordine.
Attività interaziendale: si rimanda al calendario di periodo allegato.


Attestazione

Attestato di partecipazione in formato elettronico.
Condizioni: partecipazione ad almeno al 90% delle ore di formazione previste.


Contatti

Per informazioni ci contatti a info@airbo.it
Per iscriversi compili il Modulo Iscrizione Corsi e lo invii a info@airbo.it

Obiettivi del corso

L’art. 37 del D. Lgs. 81/08 prevede che il datore di lavoro provveda alla formazione di tutti i suoi lavoratori, secondo i contenuti e la durata previsti dall’accordo tra il ministro del lavoro e delle politiche sociali, il ministro della salute, le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano per la formazione dei lavoratori sanciti dalla Conferenza Stato Regioni in data 21/12/2011, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 8 del 11 gennaio 2012, in relazione al settore di rischio dell’azienda, come individuato nell’allegato II dello stesso Accordo Stato Regioni.
Obiettivo del corso di aggiornamento quinquennale è richiamare i principali elementi consessi al ruolo di lavoratore relativamente alle misure di protezione per lavoratori in luoghi di lavoro.


Destinatari

Tutti i lavoratori in classe di rischio basso/medio/alto già formati rispetto al rischio specifico.
Per i corsi di aggiornamento l’azienda garantisce la pregressa fruizione del corso base.
Numero massimo di partecipanti 35
L’attività formativa sarà svolta in lingua italiana; l’azienda garantisce che il partecipante sia in possesso di un livello di competenza linguistica livello B1 o superiore.


Durata

6 ore


Contenuti

  • I contenuti trattati saranno conformi a quanto previsto dall’accorso stato regioni del 21/12/2011


Calendarizzazione

Attività monoaziendale: come da accordi definiti all’ordine.
Attività interaziendale: si rimanda al calendario di periodo allegato.
Attività in e-learning: apertura account 5 giorni lavorativi attivo per 60 giorni.


Attestazione

Attestato di partecipazione in formato elettronico.
Condizioni: partecipazione ad almeno al 90% delle ore di formazione previste.


Contatti

Per informazioni ci contatti a info@airbo.it
Per iscriversi compili il Modulo Iscrizione Corsi e lo invii a info@airbo.it

Obiettivi del corso

L’art. 37 del D. Lgs. 81/08 prevede che il datore di lavoro provveda alla formazione di tutti i suoi lavoratori, secondo i contenuti e la durata previsti dall’accordo tra il ministro del lavoro e delle politiche sociali, il ministro della salute, le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano per la formazione dei lavoratori sanciti dalla Conferenza Stato Regioni in data 21/12/2011, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 8 del 11 gennaio 2012, in relazione al settore di rischio dell’azienda, come individuato nell’allegato II dello stesso Accordo Stato Regioni.
Obiettivo della formazione particolare aggiuntiva per i PREPOSTI è fornire conoscenze e metodi ritenuti indispensabili per poter ricoprire adeguatamente il proprio ruolo di preposto comprendendo obblighi e responsabilità in materia di sicurezza e salute sul lavoro.
Il Decreto Legge 21 ottobre 2021 n. 146 introduce importanti novità rispetto alla figura del preposto individuando in tale figura un elemento chiave del sistema di sicurezza aziendale.
Inoltre viene definito che tale formazione debba essere svolta esclusivamente in presenza e che l’aggiornamento debba essere biennale.


Destinatari

Personale individuato come preposto ai sensi dell’articolo 19 del D. Lgs. 81/08
Il preposto (art. 2 D. Lgs. 81/08) è persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti di poteri gerarchici e funzionali, sovrintende alla attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa.
I preposti organizzano e/o sovrintendono l’attività dei lavoratori e necessitano quindi di una formazione specifica che li metta in condizione di poter comprendere adeguatamente il proprio ruolo, i propri obblighi e responsabilità in materia di salute e sicurezza del lavoro.
Numero massimo di partecipanti 35
L’attività formativa sarà svolta in lingua italiana; l’azienda garantisce che il partecipante sia in possesso di un livello di competenza linguistica livello B1 o superiore.


Durata

8 ore


Contenuti

  • Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale
  • Relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione
  • Definizione e individuazione dei fattori di rischio
  • Incidenti e infortuni mancati
  • Tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori


Calendarizzazione

Attività monoaziendale: come da accordi definiti all’ordine.
Attività interaziendale: si rimanda al calendario di periodo allegato.


Attestazione

Attestato di partecipazione in formato elettronico.
Condizioni: partecipazione ad almeno al 90% delle ore di formazione previste.


Contatti

Per informazioni ci contatti a info@airbo.it
Per iscriversi compili il Modulo Iscrizione Corsi e lo invii a info@airbo.it

Obiettivi del corso

Obiettivo del corso di aggiornamento PREPOSTI è quello di consolidare una adeguata percezione e prevenzione del rischio lavorativo, sviluppare comportamenti sicuri all’interno del gruppo di lavoro attraverso una comunicazione efficace e la partecipazione di ciascun lavoratore.
Vengono richiamati i principali elementi concessi al ruolo di PREPOSTO relativamente alle misure di protezione per lavoratori in luoghi di lavoro anche in relazione al ruolo di coordinamento di altri lavoratori.
L’art. 37 comma 7 D. Lgs. 81/08 prevede un corso di aggiornamento quinquennale con durata minima di 6 ore in relazione ai propri compiti.
Il Decreto Legge 21 ottobre 2021 n. 146 introduce importanti novità rispetto alla figura del preposto individuando in tale figura un elemento chiave del sistema di sicurezza aziendale.
Inoltre viene definito che tale formazione debba essere svolta esclusivamente in presenza e che l’aggiornamento debba essere biennale.


Destinatari

Preposti che abbiano già svolto il corso base.
Per i corsi di aggiornamento l’azienda garantisce la pregressa fruizione del corso base.
Numero massimo di partecipanti 35
L’attività formativa sarà svolta in lingua italiana; l’azienda garantisce che il partecipante sia in possesso di un livello di competenza linguistica livello B1 o superiore.


Durata

6 ore


Contenuti

  • I compiti specifici del preposto
  • I luoghi di lavoro
  • La sensibilizzazione della percezione dei rischi


Calendarizzazione

Attività monoaziendale: come da accordi definiti all’ordine.
Attività interaziendale: si rimanda al calendario di periodo allegato.


Attestazione

Attestato di partecipazione in formato elettronico.
Condizioni: partecipazione ad almeno al 90% delle ore di formazione previste.


Contatti

Per informazioni ci contatti a info@airbo.it
Per iscriversi compili il Modulo Iscrizione Corsi e lo invii a info@airbo.it

Obiettivi del corso

L’art. 37 del D. Lgs. 81/08 prevede che il datore di lavoro provveda alla formazione di tutti i suoi lavoratori, secondo i contenuti e la durata previsti dall’accordo tra il ministro del lavoro e delle politiche sociali, il ministro della salute, le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano per la formazione dei lavoratori sanciti dalla Conferenza Stato Regioni in data 21/12/2011, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 8 del 11 gennaio 2012, in relazione al settore di rischio dell’azienda, come individuato nell’allegato II dello stesso Accordo Stato Regioni.
Obiettivo del corso dirigenti per la sicurezza è fornire ai partecipanti una formazione che copre gli ambiti giuridici e normativi in materia di sicurezza e salute sul lavoro, approfondendo la gestione e l’organizzazione in azienda della sicurezza, anche per mezzo di modelli conformi ai requisiti dell’art. 30 del D. Lgs. 81/08.
Saranno inoltre trattate le tematiche relative alla valutazione dei rischi, alla comunicazione, formazione e consultazione dei lavoratori.


Destinatari

Dirigenti definiti secondo l’art. 2 comma 1 lettera d del D. Lgs. 81/08
La persona che, in ragione delle competenze professionali e di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, attua le direttive del datore di lavoro organizzando l’attività lavorativa e vigilando su di essa.
Numero massimo di partecipanti 35
L’attività formativa sarà svolta in lingua italiana; l’azienda garantisce che il partecipante sia in possesso di un livello di competenza linguistica livello B1 o superiore.


Durata

16 ore


Contenuti

  • Modulo 1 - aspetti giuridico-normativi (4 ore)
  • Modulo 2 - gestione ed organizzazione della sicurezza (4 ore)
  • Modulo 3 - individuazione e valutazione dei rischi (4 ore)
  • Modulo 4 - comunicazione, formazione e consultazione dei lavoratori (4 ore)
  • È prevista valutazione finale dell’apprendimento da effettuarsi in presenza


Calendarizzazione

Attività monoaziendale: come da accordi definiti all’ordine.
Attività interaziendale: si rimanda al calendario di periodo allegato.
Attività in e-learning solo modulo 1 e 2: apertura account 5 giorni lavorativi attivo per 60 giorni.


Attestazione

Attestato di partecipazione in formato elettronico.
Condizioni: partecipazione ad almeno al 90% delle ore di formazione previste.


Contatti

Per informazioni ci contatti a info@airbo.it
Per iscriversi compili il Modulo Iscrizione Corsi e lo invii a info@airbo.it

Obiettivi del corso

Obiettivo del corso di aggiornamento quinquennale è richiamare i principali elementi consessi al ruolo di DIRIGENTE relativamente alle misure di protezione per lavoratori in luoghi di lavoro.


Destinatari

Dirigenti aziendali che abbiano già svolto il corso di formazione dirigenti.
Numero massimo di partecipanti 35
L’attività formativa sarà svolta in lingua italiana; l’azienda garantisce che il partecipante sia in possesso di un livello di competenza linguistica livello B1 o superiore.
Per i corsi di aggiornamento l’azienda garantisce la pregressa fruizione del corso base.


Durata

6 ore


Contenuti

  • D. Lgs. 81/2008 - testo unico sulla sicurezza e sue ss.mm.ii.
  • Il sistema legislativo e i soggetti del sistema di prevenzione aziendale
  • Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza
  • I modelli di organizzazione e di gestione.
    La vigilanza e gli addetti al servizio di prevenzione e protezione
  • Principi comuni
  • Infortuni mancati e dispositivi di protezione
  • Fattori di rischio e relative misure di prevenzione
  • I criteri degli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi
  • Agenti fisici
  • Sostanze pericolose
  • Rischio stress lavoro-correlato
  • Atmosfere esplosive
  • La gestione delle emergenze
  • Introduzione alla prevenzione incendi
  • Competenze relazionali e conoscenza della realtà aziendale
  • Tecniche di comunicazione e lavoro di gruppo


Calendarizzazione

Attività monoaziendale: come da accordi definiti all’ordine.
Attività interaziendale: si rimanda al calendario di periodo allegato.


Attestazione

Attestato di partecipazione in formato elettronico.
Condizioni: partecipazione ad almeno al 90% delle ore di formazione previste.


Contatti

Per informazioni ci contatti a info@airbo.it
Per iscriversi compili il Modulo Iscrizione Corsi e lo invii a info@airbo.it

parallax background

Contatta AIR TRAINING & CONSULTING per richiedere maggiori informazioni sui corsi formativi per la sicurezza sul lavoro!